Trova immobile

€ 0 a € 2.000.000

Abbiamo trovato 0 risultati. Vedi risultati
Trova Immobile

€ 0 a € 2.000.000

abbiamo trovato 0 immobili
Risultati della ricerca

Perchè affidarsi a Casa Feltri per vendere casa

Il pensiero di dover pagare delle commissioni per vendere una proprietà, dal momento che è possibile avviare transazioni immobiliari in modo individuale, non viene gradito da tutti; forse perché non si conosce il valore del lavoro svolto da un agente immobiliare.

Vorrei in poche parole spiegartelo, parlando anche di te…

Innanzitutto devi essere consapevole di voler vendere un tuo immobile; un agente immobiliare può farti comprendere che non è l’unica soluzione alle tue problematiche; potrebbe bastare una semplice ristrutturazione, ridisegnando gli spazi interni, oppure potresti aspettare alcuni mesi, osservando quello che il mercato offre e  prendere una decisione successivamente.

Devi conoscere il valore non solo dell’immobile, ma anche del mercato locale. Conoscere le esperienze di compravendita di conoscenti e amici non è un metro di misura sufficienti per quantificare il prezzo di vendita del tuo immobile; lo dico con grande convinzione sapendo peraltro che molti clienti quando vendono, tendono a dare più valore all’aspetto affettivo che ai metri quadrati e al contesto.

Un buon consulente esula dal legame affettivo, perché ti darebbe un pessimo servizio; il suo lavoro è dirti se stai facendo o meno una proficua operazione.

Devi decidere quale strategia pubblicitaria avviare. Ogni immobile si rivolge ad un target preciso, quindi non tutti gli strumenti pubblicitari sono efficaci. All’interno dei portali immobiliari, bisogna saper dare il giusto risalto e la giusta collocazione agli immobili; un privato corre il rischio di creare un annuncio poco efficace e con poca visibilità, per la scarsa esperienza in questo settore.

In Casafeltri c’è un agente immobiliare che si dedica solo a questo aspetto, che saprà dare il giusto valore al tuo immobile.

Devi produrre foto ed un testo che catturino l’attenzione di un potenziale cliente, nel vasto panorama degli annunci immobiliari.

In primis sarebbe meglio riordinare casa in maniera da renderla il più possibile neutra; per non influenzare l’impatto emotivo che, anche solo l’arredo può generare. Devi creare la giusta luminosità per far risaltare le peculiarità della tua casa e scattare le foto dalla giusta angolazione. Devi elaborare un testo pubblicitario efficace, che descriva l’immobile e la zona in cui è situato in maniera concisa e non banale. Lo so, non è affatto facile, per questa ragione i miei collaboratori hanno frequentato corsi di fotografia e di copywriter per poterti dare il miglior servizio possibile.

Devi selezionare coloro che ti contattano per visionare la casa, non si può aprire la porta a tutte le persone, con il dubbio che siano solamente dei curiosi e non abbiano il denaro sufficiente. Questo passaggio di selezione è molto impegnativo ed importante ed diventa quindi fondamentale la figura di un professionista che sappia porre le domande più opportune senza infastidire il potenziale acquirente. Aprire la tua casa senza un minimo di selezione non è un buon servizio, comporta perdite di tempo e spiacevoli sorprese.

L’impiegata di Casafeltri, per saper rendere al meglio questo servizio, ha frequentato corsi specialistici di comunicazione, psicologia, marketing, problem solving e visita gli immobili per poterteli proporre correttamente e rispondere alle tue domande.

Devi essere affabile durante le visite, mettendo da parte la stanchezza della giornata o le problematiche personali, per fornire le risposte adeguate alle domande che un cliente ti pone, (lo faresti anche tu se visionassi una casa in vendita) dalla resa della caldaia che incide sulle spese condominiali alla documentazione per il rogito c’è una moltitudine di domande che un agente immobiliare prevede e conosce, ed è per questo che è la figura più consona a rispondere in maniera professionale ai potenziali acquirente.

Devi avere esperienza nelle trattative, quindi capire se chi compra casa tua, abbia il denaro che dice di possedere, o che sia in grado di ottenere un finanziamento, tanto da non bloccarti l’immobile per mesi, facendoti perdere tempo e altri potenziali clienti. Devi saper porre le giuste domande, senza essere invadente, ma nemmeno superficiale: un agente immobiliare esperto sa come evitare questi rischi e condurre una buona trattativa. Tutto va gestito con grande professionalità, in fondo non si tratta solo di cuore, ma anche di denaro. Trovare un punto incontro è l’unico e principale obiettivo di un buon agente immobiliare, per aiutarti a realizzare i tuoi futuri progetti.

Dovrai consegnare tutti i documenti al notaio, verificandone le conformità con le leggi vigenti. Se non lo fossero, e a volte succede
anche ai proprietari più precisi, dovrai avvalerti dell’aiuto di un professionista competente per apporre delle correzioni. Devi anche saper rispondere
alle domande del notaio che redige l’atto notarile e capire se tutto ciò che sottoscriverai non ti lederà in nessuna misura.

Questo è il penultimo passaggio di una compravendita e i miei collaboratori ti supporteranno non come semplici spettatori, ma come parte attiva di controllo.

Sono convinta che seguire ed eseguire tutti questi passaggi da soli, non sia semplice, per questo la figura dell’agente immobiliare è importante come sostegno in ognuno di essi. Immagino che tu sappia risolvere le problematiche del tuo settore, cosi come io so farlo nel mio, grazie all’esperienza e professionalità che, con orgoglio mi viene sempre riconosciuta dai miei clienti.

“Affidati ad un buon agente immobiliare di esperienza per affrontare questo passaggio delicato ed importante, ti semplificherà la vita e regalerà serenità.”

Siamo a vostra disposizione per qualsiasi informazione

Confronta Annunci